FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Inter, Mancini non ha risolto il problema del gol

I nerazzurri hanno creato molto a Genova, ma manca cattiveria e cinismo

Inter, Mancini non ha risolto il problema del gol

Quattro punte in campo e non sentirle. L'Inter di Mancini è caduta a Genova sponda rossoblù e lo ha fatto pur dominando a larghi tratti una partita su un campo storicamente ostico. Ma senza gol nel calcio non si va da nessuna parte e là davanti, nonostante l'abbondanza di uomini, le fatiche sono importanti. Lo aveva segnalato il Mancio in tempi non sospetti, è arrivato Eder, ma l'uomo più pericoloso resta Perisic. Gli altri, non pervenuti.

Il croato è stato l'autore di tre dei quattro tiri nello specchio della porta genoana, ma per l'assalto finale è stato tolto da Mancini che qualcosa di suo nella sconfitta di Genova ce l'ha messo, lasciando in campo un Brozovic in serata assolutamente negativa con ben 26 palloni persi. I problemi in zona gol però sono noti da tempo e l'arrivo di Eder a gennaio, ancora a secco, non ha risolto la situazione, anzi. La prestazione di Genova è stata ottima ma è mancata la componente fondamentale.

Un assenza di cinismo pagata a caro prezzo, con gli attaccanti forse cullati dalla facilità nel creare potenziali occasioni da gol ma non rabbiosi e letali al momento decisivo. Al contrario del Genoa, aggressivo sulle palle alte in area e lucido nello sfruttare la propria occasione. "Non esiste perdere queste partite - ha tuonato Mancini -, nemmeno pareggiarle". Ma i complimenti servono a poco senza i gol e quello è ancora un problema.

LE STATISTICHE
Terza vittoria di fila al Ferraris per il Genoa contro l’Inter , tutte con un solo gol di scarto.
Cinque le vittorie consecutive in casa per il Genoa, 8 i risultati utili consecutivi (6V, 2N): l’ultima sconfitta interna è arrivata il 5 gennaio, nel derby contro la Sampdoria.
L’Inter non è riuscita a segnare per la seconda volta nelle ultime 12 partite di A (ultima volta contro la Juventus).
L’Inter ha raccolto sei soli punti nelle ultime otto gare in trasferta di campionato.
L’Inter ha subito 11 degli ultimi 12 gol nei secondi tempi.
Sebastian De Maio non segnava in Serie A da 33 partite (ultimo 04-04-2015 1-1 vs Udinese C).
26 palloni persi da Brozovic, più di chiunque altro nel match.
Tre dei quattro tiri nello specchio dell’Inter portano la firma di Ivan Perisic.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali