FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Coppa Italia, Lazio-Juventus 0-1: bianconeri in semifinale

Rete di Lichtsteiner con lʼaiuto della Goal Line Technology. Ora doppia sfida allʼInter

Coppa Italia, Lazio-Juventus 0-1: bianconeri in semifinale

La Juventus è la quarta e ultima semifinalista di Coppa Italia e affronteranno l'Inter di Mancini in semifinale. I bianconeri di Allegri hanno superato 0-1 la Lazio all'Olimpico nella riproposizione della finale della scorsa stagione. Decisiva la rete in tap-in dell'ex Lichtsteiner al 66' dopo il palo colpito da Zaza, concessa dall'arbitro con l'aiuto della Goal Line Technology. Per Pioli le sfide con Allegri restano un tabù.

Coppa Italia, Lazio-Juventus 0-1: bianconeri in semifinale

LA PARTITAChe sia campionato o Coppa Italia non fa differenza: la Juventus ha deciso di non lasciare le briciole ai propri avversari e dopo la rincorsa al Napoli in Serie A, i bianconeri hanno messo nel mirino anche il bis in Coppa Italia. All'Olimpico gli uomini di Allegri, che continua a restare imbattuto contro Pioli, hanno vinto con una prova di autorità, sprecando molto ma limitando al tempo stesso i pericoli per la porta di Neto. Uno, a inizio partita, creato da Keita.

La differenza tra le due squadre però è venuta a galla nella ripresa dopo un primo tempo equilibrato e avaro di grandi emozioni, con un ritmo piuttosto alto e una Lazio molto aggressiva sui portatori di palla juventini capace di limitarne lo sviluppo del gioco in profondità e sugli esterni. L'occasione fallita da Keita al 13' è pareggiata da Pogba poco più tardi con il francese stoppato da un buon intervento di Berisha alla mezz'ora. Al rientro dagli spogliatoi, invece, con l'innalzamento del ritmo voluto da Allegri non c'è stata storia.

Sfruttando i palloni recuperati a centrocampo la Juventus ha creato diverse occasioni da gol. Al 51' Berisha si supera su Morata in uscita mentre Zaza, a porta vuota, colpisce solo l'esterno della rete. Poco dopo è Pogba a non trovare la porta sugli sviluppi di un calcio da fermo, ma al 66' arriva l'episodio che decide il match in una maniera insolita. Il sinistro a giro di Zaza colpisce il palo e termina lentamente sui piedi di Lichtsteiner il quale si coordina e infila di pochi centimetri la porta laziale. L'intervento in extremis di Berisha è tanto bello quanto inutile, vanificato dalla Goal Line Technology che assegna il match-point alla Juventus. Senza polemiche.

Una volta rotto l'equilibrio il finale di gara è già scritto. La Lazio in attacco e sbilanciata per cercare il pari, la Juventus pronta a sfruttare i contropiedi negli spazi. Almeno in teoria. Se i biancocelesti infatti non creano pericoli alla retroguardia bianconera, Sturaro, Mandzukic e Dybala nel finale si divorano il raddoppio sicurezza per la rabbia di Allegri. In semifinale di Coppa Italia ci sarà l'Inter.

LE PAGELLEZaza 7 - Non ha trovato il gol, anzi, se n'è divorati almeno due ma visto il risultato finale non importa. E' l'uomo più pericoloso davanti in grado di tenere in apprensione la Lazio per tutto il match. Sfortunato sul palo che propizia il gol vittoria.

Berisha 7 - Evita la debacle con almeno tre interventi clamorosi. Sul gol di Lichtsteiner non può nulla, ma solo per pochi centimetri

Bisevac 6 - Buon esordio per l'ultimo acquisto di Lotito. Partita ordinata in difesa e senza scivoloni. Bravo in chiusura su Zaza nel primo tempo

Morata 6 - Non si sblocca lo spagnolo, ma si muove molto. Per un attaccante non è mai un complimento, ma il gol arriverà

IL TABELLINOLAZIO-JUVENTUS 0-1
Lazio (4-2-3-1):
Berisha 7; Konko 5,5 (28' st Felipe Anderson 5), Bisevac 6, Mauricio 6 (17' st Hoedt 5), Radu 5,5; Milinkovic-Savic 5,5, Biglia 5,5, Lulic 5; Candreva 5,5, Klose 5 (37' st Matri sv), Keita 5,5. A disp.: Guerrieri, Matosevic, Braafheid, Patric, Parolo, Onazi, Cataldi, Mauri, Djordjevic. All.: Pioli 5,5
Juventus (3-5-2): Neto 6; Caceres 6, Bonucci 6,5, Chiellini 6,5; Lichtsteiner 6,5 (35' st Cuadrado sv), Sturaro 6, Marchisio 6,5, Pogba 6, Alex Sandro 6,5; Zaza 7 (45' st Dybala sv), Morata 6 (30' st Mandzukic 6). A disp.: Buffon, Audero, Rugani, Padoin, Hernanes, Asamoah. All.: Allegri 6,5.
Arbitro: Damato
Marcatori: 21' st Lichtsteiner
Ammoniti: Lulic, Mauricio, Konko (L); Chiellini, Zaza, Dybala (J)
Espulsi: nessuno

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali