ULTIMISSIMA 01:50

GUANTANAMO,OBAMA AUTORIZZA PROCESSI

- Usa, cancellato blocco attività carcere

Pubblicità

23/9/2006

Del Piero spegne 200 "candeline"

Alex segna contro Modena il gol n° 200

La Juventus continua la sua marcia verso la risalita a quota zero in serie B ed Alessandro Del Piero festeggia un importante traguardo personale: la rete del 2-0 al Modena, realizzata al 42' del primo tempo, è la numero 200 in carriera per l'attaccante bianconero. Il primo gol ufficiale l'aveva segnato, sempre nella serie cadetta, il 22 novembre 1992, quando il suo Padova superò per 5-0 la Ternana.

Lo immaginava probabilmente diverso, sicuramente in A e magari contro qualche rivale storica, ma è comunque un gol importante: è la rete numero 200 con la maglia del club di Alessandro Del Piero, arrivata al 42' del primo tempo del match contro il Modena, nella quarta giornata del campionato cadetto.
Una cifra tonda, un numero importante, segno che di acqua ne è passata tanta sotto i ponti da quel 22 novembre 1992, quando un giovanissimo Del Piero realizzava una rete nel 5-0 del Padova (la sua squadra di allora) e siglava il suo primo gol da professionista. L'anno successivo è passato alla Juventus, nella squadra della sua vita, dove ha segnato le restanti 199 reti fino a questo momento.

Proprio con la maglia bianconera ha fatto innamorare milioni di tifosi, non solo juventini, delle sue giocate e di quei gol "alla Del Piero" con la palla sotto l'incrocio dei pali, come uno famoso segnato al Borussia Dortmund in Champions League. Proprio contro gli stessi tedeschi, in una sfortunata finale, arrivò una delle sue reti più belle, con un colpo di tacco che aveva lasciato di stucco compagni ed avversari.
Difficile dire quale sia stato il gol più importante: forse quello al River Plate a otto minuti dalla fine della finale di Coppa Intercontinentale nel 1996, oppure quello di due anni più tardi all'Inter, che ha praticamente regalato lo scudetto ai bianconeri del 1997/98. Proprio quell'anno è stato il migliore dal punto di vista realizzativo: 21 gol in campionato, 10 in Champions League e 1 in Coppa Italia. Poi sono arrivati alcuni anni bui, in seguito al brutto infortunio subito ad Udine la stagione successiva, ma ora Del Piero è tornato come ai bei tempi: tra reti e pennellate magiche. Duecento di questi gol, Alex.