FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Zucchero: ecco "Partigiano Reggiano", primo singolo dal disco "Black Cat"

Il brano è in rotazione radiofonica e anticipa il nuovo lavoro del bluesman emiliano in uscita in tutto il mondo il 29 aprile

Zucchero: ecco "Partigiano Reggiano", primo singolo dal disco "Black Cat"

E' approdato nelle radio italiane "Partigiano Reggiano", primo singolo estratto da "Black cat", il nuovo disco di inediti di Zucchero "Sugar" Fornaciari, in uscita il 29 aprile, e in preorder da oggi su iTunes e Amazon. Il disco vanta non solo la collaborazione artistica di Bono, che ha scritto con il cantautore il brano "Streets Of Surrender (S.O.S.)", ma anche la partecipazione alle chitarre di Mark Knopfler, in due canzoni.

La produzione artistica dei 13 brani che compongono il disco è a firma di tre grandi nomi del panorama internazionale: T Bone Burnett (Elvis Costello, Elton John), Brendan O'Brien (Bruce Springsteen, Pearl Jam, Bob Dylan) e Don Was (Rolling Stones, Iggy Pop).

"Black Cat" verrà presentato dal vivo in anteprima mondiale all'Arena di Verona nei suoi unici 10 concerti in Italia per tutto il 2016, prima tappa di un tour che impegnerà l'artista in tutto il mondo. Quelli del 16, 17, 18, 20, 21, 23, 24, 25, 27 e 28 settembre saranno 10 serate in cui Zucchero porterà in scena uno spettacolo unico che attraverserà i suoi nuovi e vecchi successi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali