FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

"Ogni tuo respiro", Andrew Garfield oltre la gabbia della disabilità

Arriva nelle sale dal 16 novembre il primo film da regista di Andy Serkis

"Ogni tuo respiro", Andrew Garfield oltre la gabbia della disabilità

E’ una storia vera quella raccontata in "Ogni Tuo Respiro", esordio da regista di Andy Serkis (Gollum de "Il Signore degli Anelli") in uscita nelle sale italiane il 16 novembre. Il film racconta la storia di Robin Cavendish, rimasto paralizzato dal collo in giù a 28 anni e di come abbia affrontato la sua malattia, reagendo al suo destino. Protagonisti sono Andrew Garfield e Claire Foy. Tgcom24 vi offre una clip esclusiva.

Robin (Andrew Garfield) e Diana (Claire Foy) sono giovani e innamorati. Sposati si trasferiscono in Kenia, dove Robin è commerciante di tè e dove aspettano il loro primo figlio: Ma qui il ragazzo si ammala gravemente di poliomielite e resta per mesi incollato a un letto di ospedale, lontano dalla famiglia e dall'amata moglie Diana (Claire Foy). Proprio la donna, preoccupata per l'aspetto sempre più cupo e abbattuto del marito, decide di strapparlo alla sorveglianza ininterrotta di medici e infermieri e riportarlo a casa nel Derbyshire. Grazie anche alla rivoluzionaria sedia a rotelle dotata di respiratore, progettata su misura dall'amico Teddy Hall (Hugh Bonneville), Cavendish ritrova la vitalità perduta e inizia a viaggiare per il mondo come paladino per i diritti dei disabili.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE