FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

"Cʼest la vie - Prendila come viene": un matrimonio tutto da ridere

Arriva nei cinema la nuova commedia dei registi di "Quasi amici". Tgcom24 vi presenta una clip in esclusiva

E' nelle sale italiane "C'est la vie - Prendila come viene", la nuova commedia di Eric Toledano e Olivier Nakache, già registi del film campione d'incassi "Quasi amici". Si tratta del racconto dell'organizzazione di un matrimonio tra sorprese, colpi di scena e grandi risate. Tgcom24 vi presenta una clip in esclusiva.

Il pubblico francese è stato conquistato ancora una volta, tanto che al suo primo weekend al cinema in Francia ha già totalizzato oltre 650mila presenze per un totale di circa 4,2 milioni di euro. Ora tocca all'Italia.

Nulla è più importante per due sposi del giorno del proprio matrimonio! Tutto deve essere semplicemente magico in ogni momento. E per organizzare la festa perfetta, Max e il suo team sono i migliori in circolazione! Pierre ed Elena hanno deciso di sposarsi in un magnifico castello poco fuori Parigi e hanno scelto di affidarsi a loro per una serata meravigliosa. Seguiremo tutte le fasi, dall'organizzazione alla festa, attraverso gli occhi di quelli che lavorano per renderla speciale. Inutile dire che sarà una lunga giornata... irrestistibile.

"Cʼest la vie - Prendila come viene", le immagini del film

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE