FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Venezia 74, gli americani alla conquista del Lido

Ben sei film in concorso su ventuno arrivano dagli Stati Uniti

Venezia 74, gli americani alla conquista del Lido

Sono ben sei (su ventuno totali) i film americani presentati in concorso quest'anno alla 74esima edizione del Festival di Venezia, che prenderà il via il 30 agosto per concludersi il 10 settembre. Una presenza che pesa parecchio e mette un'ipoteca pesante sul Leone d'oro. A questo si aggiunga che sono attesi moltissimi rappresentanti a stelle e strisce come George Clooney, Alexander Payne, Darren Aronofsky, Guillermo Del Toro, Paul Schrader e Frederick Wiseman.

I temi proposti sono di tutti i tipi e per tutti i gusti. Si va da una comedy/sci-fi come "Downsizing" di Alexander Payne al thriller psicologico "Mother!" di Darren Aronofsky con Jennifer Lawrence; da "Suburbicon" di George Clooney, su una comunità tranquilla che nasconde un'inaudita violenza, a "The Shape of Water" di Guillermo del Toro, storia d'amore fantastica tra un'impiegata muta e un uomo anfibio ripescato in Amazzonia.

A completare il gruppo "First Reformed " di Paul Schrader, thriller-drama con protagonista un ex cappellano distrutto dalla morte del figlio e "Ex Libris – The New York Public Library" di Frederick Wiseman, documentario con al centro il dietro le quinte di una delle più grandi istituzioni bibliotecarie al mondo.

Venezia 74, gli Stati Uniti dominano in passerella

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE