FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Paul McCartney: "Ai tempi dʼoro dei Beatles io e John ci siamo divertiti con... masturbazioni di gruppo"

Lʼex voce e bassista dellʼiconica band racconta particolari piccanti in unʼintervista a GQ: "Ho anche fatto sesso con due prostitute..."

"Gli incontri avvenivano a casa di John (Lennon, ndr), c'era un gruppo di amici. Eravamo seduti al buio sulle sedie e ci masturbavamo...". Paul McCartney rivela dettagli piccanti del passato, ai tempi d'oro dei Beatles, sulle pagine di GQ: "Ci incoraggiavamo a vicenda pronunciando nomi di sex symbol, come Brigitte Bardot... poi una volta John ha fatto il nome di Winston Churchill ed è passata la fantasia a tutti!. Innocui divertimenti, come li definisce l'ex Beatles "che non facevano male a nessuno, nemmeno a Brigitte Bardot!"

Paul McCartney sul magazine GQ

Intervistato dal magazine GQ, a pochi giorni dall'uscita del suo nuovo album "Egypt Station", Paul McCartney racconta come invece di ubriacarsi e fare feste all'insegna degli eccessi il gruppo si divertisse così: "E' stata una cosa di gruppo. A pensarci bene è qualcosa di molto spinto: da ragazzi si fanno un sacco di cose che poi, a ricordarle, si pensa 'L'ho fatto davvero?'. Ma è stato solo divertimento innocuo. Nessuno si è fatto male. Nemmeno Brigitte Bardot".

McCartney nega però le voci secondo cui lui e i suoi compagni si dilettassero anche con orge selvagge: "Non erano davvero orge, per quanto ne so, piuttosto incontri sessuali di tipo celestiale... di gruppo".

E aggiunge: "Una volta eravamo a Las Vegas e l'organizzatore del tour ci ha chiesto se volessimo una prostituta.Tutti hanno risposto di sì, io ne ho richieste due. E le ho avute, ed è stata un'esperienza meravigliosa. Ma è la cosa più vicina ad un'orgia che io abbia mai avuto...".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE