FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Parole al vento, Nada a Cristinà Donà protagoniste della seconda edizione

A Villasanta (MB) quattro appuntamenti con le "confessioni" di altrettante artiste

Parole al vento, Nada a Cristinà Donà protagoniste della seconda edizione

La rassegna "Parole al vento" arriva alla seconda edizione proseguendo sulla strada tracciata dal debutto dello scorso anno: un ciclo di appuntamenti che vuole ripercorre alcune delle tappe fondamentali della vita artistica, ma non solo, di quei musicisti e musiciste che hanno saputo mescolare quotidianità e poesia, musica e sentimenti. Dopo la prima edizione dedicata ai cantautori, questa è declinata interamente al femminile. Presso il Cineteatro Astrolabio di Villasanta (MB) sono previsti 4 incontri-concerto a partire dal 9 febbraio con le "confessioni" di altrettante artiste, Nada, Teresa De Sio, Cristina Donà e Patrizia Liquidara.

La rassegna è ideata da Antonio Ribatti (prodotta da AH-UM e CONTROLUCE con il supporto del Comune di Villasanta e il contributo di Fondazione Cariplo) ed è animata dal giornalista e scrittore Jonathan Giustini.

La prima edizione aveva visto protagonisti Mauro Ermanno Giovanardi, Marco Massa, Francesco Tricarico e David Riondino. Le quattro conversazioni-concerto si terranno un venerdì al mese. Il 9 febbraio sarà protagonista Nada, il 9 marzo spazio a Teresa De sio, per proseguire il 6 aprile con Crisnina Donà e terminare il 18 maggio con Patrizia Liquidara. Nel corso di ogni serata le protagoniste in scena, sollecitate da Giustini, racconteranno il loro vissuto e i loro angoli segreti, fatti di musica e immaginario, tra aneddoti e curiosità.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE