FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Nicole Kidman, 50 anni di perfezione da protagonista del cinema

Lʼattrice si conferma star a tutto tondo. Guarda comʼera e comʼè

Quattro performance al Festival di Cannes, che si è da poco concluso e un premio speciale creato ad hoc per lei, regina incontrastata sul red carpet e sullo schermo. Un remake di "Quasi Amici", in arrivo per il 2018, in cui è di nuovo protagonista e non è certo finita qui. Nicole Kidman non sbaglia un colpo e al giro di boa dei 50 anni si conferma star a tutto tondo: attrice bella e affascinante, madre e moglie affettuosa e premurosa. All'algida e talentuosa bionda non sembra mancare nulla...

Nicole Kidman, i 50 anni di una diva: comʼera e comʼè

Origini scozzesi, irlandesi e inglesi Nicole Mary Kidman è nata a Honolulu il 20 giugno del 1967. La sua vita privata sembra il ritratto della perfezione: prima il matrimonio da fiaba con una star del calibro di Tom Cruise e 11 anni di amore e cinema insieme, poi il divorzio, retto apparentemente con impeccabile aplomb, e quindi il nuovo matrimonio con il cantante Keith Urban, due adorabili figlie di 6 e 8 anni (Faith e Sunny) e altre due adottive più grandi avute con l'ex marito (Isabella, 23 anni, e Connor, 21).

Quella professionale non è da meno. Ballerina e modella sin da piccola fino al debutto a 16 anni, una carriera in ascesa sin da quel 1988, quando con il thriller "Ore 10: calma piatta" si guadagnò subito un posto nell'Olimpo del cinema internazionale.

Ruoli sempre indovinati, che le sembrano essere stati cuciti addosso con precisione e attenzione. "I personaggi che ho recitato recentemente sono così ricchi e profondi. Ho potuto veramente estendere la mia recitazione in direzioni e diverse e questo è molto eccitante" ha detto l'attrice dopo aver ricevuto il premio a Cannes.

Con lei sembra che tutto funzioni sempre senza intoppi, con quella leggiadria e quella grazia, quella semplicità e al tempo stesso quella perfezione che appartengono solitamente alle vere e grandi star.

LA MARATONA DI IRIS - Iris festeggia la Kidman con tre film d'autore in onda a partire dalla prima serata di martedì: The Interpreter, Ritratto di Signora e Dogville. Una maratona cinematografica - intitolata “Nicole50” - che celebra l’attrice e produttrice australiana. La rete tematica free Mediaset diretta da Marco Costa omaggia così Nicole Kidman e la sua versatilità sul grande schermo, trasmettendo alcune pellicole che meglio ne mettono in luce tutte le doti. In The Interpreter, thriller del 2005 diretto da Sydney Pollack, recita insieme a Sean Penn e veste i panni di un’interprete che lavora presso le Nazioni Unite, a New York; in Ritratto di Signora, dramma di derivazione letteraria in sala nel 1996 con la regia di Jane Campion, è una giovane americana che affronta la mentalità retrograda dell’Inghilterra della seconda metà dell’Ottocento. Infine, Iris trasmette Dogville, il pluripremiato capolavoro di Lars Von Trier del 2003 in cui Nicole è una donna in fuga da alcuni gangster, costretta a subire ricatti e violenze di ogni genere. La maratona “Nicole50” è arricchita da alcuni contributi firmati dalla giornalista Anna Praderio, che racconta la vita della protagonista della serie cult Big Little Lies, anche attraverso splendide e introvabili immagini di repertorio. Tra le altre, una parte inedita dell’intervista realizzata in occasione della presentazione di Ritratto di Signora; inoltre, alcune scene registrate durantelo scorso Festival di Cannes, quando la Giuria - presieduta da Pedro Almodóvar - ha attribuito un premio speciale proprio a Nicole: quasi una Palma d’Oro ad personam, per una delle più brillanti stelle del firmamento hollywoodiano.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE