FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Max Pezzali, la sua evoluzione dai 3 ai 50 anni

In occasione del suo 50esimo compleanno ripercorriamo le tappe che hanno segnato la carriera del cantante

Qualche anno fa Max Pezzali si presentò al Festival di Sanremo cantando "Il mio secondo tempo", brano in cui l'artista faceva una sorta di bilancio della sua vita giunta quasi al giro di boa. Mai come adesso, che l'ex leader degli 883 spegne le 50 candeline, quella canzone sembra adatta per lo "strano percorso" già fatto fin qui e per i progetti futuri che ancora lo attendono.

Con l'amico Mauro Repetto ha fondato uno dei gruppi musicali italiani più influenti e seguiti degli anni Novanta, per decenni ha accompagnato intere generazioni con brani molto orecchiabili ma dai testi molto incisivi. Con il passare del tempo anche Max è cresciuto e maturato, così dalle serate con gli amici al bar ha iniziato a trattare temi più impegnativi, mantenendo però quell'originalità che lo ha sempre distinto. Non c'è solo musica nella vita di Pezzali, che ha intrapreso anche la carriera di attore, recitando nel film "Jolly Blu", di doppiatore prestando la voce al personaggio Jack Taggert nella pellicola cinematografica "Iron Man 3", di conduttore e giudice di talent. Una vita, insomma, da vero "mito".