FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Marco Mengoni lancia il video del nuovo singolo "Parole in circolo”

Il brano è tratto dallʼalbum multiplatino "Le cose che non ho". La clip è il secondo capitolo della storia iniziata con "Ti ho voluto bene veramente"

Marco Mengoni lancia il video del nuovo singolo "Parole in circolo”

Marco Mengoni lancia il nuovo singolo "Parole in circolo", tratto dall'album "Le cose che non ho". Il disco, uscito il 4 dicembre su etichetta Sony Music, è balzato subito ai vertici delle classifiche di vendita ed è già doppio disco di platino. Il video che accompagna il singolo è particolare: è concepito come secondo capitolo di un corto a puntate, con una storia iniziata con la clip di "Ti ho voluto bene veramente".

Marco Mengoni lancia il video del nuovo singolo "Parole in circolo”

Firmato da Niccolò Celaia e Antonio Usbergo per Younuts, questo video riprende il racconto interrotto nella clip del singolo precedente, quando Marco arriva in un piccolo centro abitato, e trova rifugio nella camera di un motel. L'idea di Mengoni è appunto quella di realizzare un mediometraggio che si completerà con le clip che accompagneranno nel tempo i brani del nuovo album.

L'artista, intanto, si prepara per il #MengoniLive2016, che partirà il 28 aprile da Torino e che ha già raddoppiato le date di Milano, Roma e Verona.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali