FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Lorde, arriva lʼatteso album "Melodrama" pronto a bissare il successo del debutto

È uscito il secondo attesissimo disco della cantante neozelandese

Lorde, arriva l'atteso album "Melodrama" pronto a bissare il successo del debutto

A quattro anni di distanza dal disco di debutto “Pure heroine", che l’ha consacrata come una delle migliori nuove artiste del panorama internazionale, Lorna torna con un nuovo atteso album, "Melodrama". Uscito il 16 giugno, in poche ore il disco è già #1 in iTunes in 40 paesi e top5 in altri 20. La star presenterà live i nuovi brani durante il tour mondiale da poco annunciato che farà tappa anche in Italia per una sola data al Fabrique di Milano il 12 ottobre.

L’album contiene 11 tracce inedite tra cui i singoli già pubblicati “Green Light”, “Liability” e il nuovo "Perfect places".

Nel 2013, a 16 anni, Lorde si è affermata come voce di una generazione grazie al suo disco di debutto che ha ottenuto negli Usa 3 dischi di Platino e ha venduto oltre 4 milioni di copie nel mondo oltre a farle guadagnare due Grammy Awards.

Durante la sua ultima visita in Europa, è stata invitata personalmente dalla famiglia di David Bowie per prendere parte al tributo dedicato all’artista durante i Brit Awards 2016: era stato proprio il Duca Bianco a definirla come “il futuro della musica”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE