FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Ligabue annuncia una pausa in un videomessaggio: "Ho bisogno e voglia di non avere scadenze davanti"

Il rocker di Correggio ha rivelato: "Bufale quelle che leggete in giro su eventuali concerti"

In un video pubblicato sui social, Ligabue ha fatto il punto degli ultimi mesi della sua carriera, dal concept "Made in Italy" fino al film tratto dal disco, passando per l'operazione alle corde vocali e il tour nei palasport. "Dopo due anni così, ho bisogno (e addirittura voglia, in questo caso) di non avere scadenze davanti". Il rocker ha smentito voci di un nuovo tour nel 2018: "Sono bufale quelle che leggete in giro su eventuali concerti che dovrei fare quest'anno".

Nel videomessaggio completo ai fan Ligabue ha spiegato: "Ciao a tutti, sento il bisogno di farvi un po' il riassunto delle puntate precedenti: un concept album scritto e realizzato, il concertone di Monza, l'uscita dell'album con il tour promozionale annesso piuttosto corposo, il tour nei palasport con 52 date. In mezzo, sapete, lo stop dovuto all'operazione per le corde vocali che ha fatto sì che nel frattempo io finissi di scrivere il film e lo realizzassi; ripresa del tour, finiamo il tour, finisco anche la postproduzione del film. Finalmente il film esce e di conseguenza sono lì a fare il tour promozionale altrettanto intenso, se non di più che non per quello che ha riguardato il disco. Tanta roba per questi due anni! Tanta roba secondo me giusta perché 'Made In Italy' è il progetto, per me, più ambizioso della mia carriera".

Ha poi ringraziato tutti: "Io ancora ho ricevuto degli echi sul film che mi hanno veramente commosso; mi sento di ringraziarvi veramente ancora di più rispetto al solito e sapete che tendo a farlo perché credo che sia un buon modo per ricordarvi quanto la vostra presenza sia preziosa per me. Detto questo, avrete capito che dopo due anni così, ho bisogno (e addirittura voglia, in questo caso) di non avere scadenze davanti. Sono bufale quelle che leggete in giro su eventuali concerti che dovrei fare quest'anno. Non sappiamo niente nemmeno rispetto al disco perché ancora non c'ho pensato, non so quando comincerò a realizzare l'album però, insomma, siamo qui, siamo presenti, saremo presenti con i social ogni tanto e per il resto ci vediamo al più presto possibile".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE