FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Jay-Z e Beyoncé sono la coppia con più introiti secondo Forbes

Le due star hanno un patrimonio di oltre 1 miliardo di dollari

Jay-Z e Beyoncé sono la coppia con più introiti secondo Forbes

Mentre si attende il parto gemellare, Forbes ha stabilito che Beyoncé e Jay-Z sono una coppia d'oro, non solo a livello affettivo ma anche finanziario. Eletti già nel 2012 "coppia artistica più ricca del mondo", secondo la rivista statunitense la somma dei patrimoni della regina dell'r'&'b e del noto rapper e discografico possono contare su ben 1,16 miliardi di dollari.

Beyoncé ha accumulato una fortuna di 350 milioni di dollari, guadagnandosi la 46esima posizione tra le donne più ricche d'America. Il marito, invece, può vantare un patrimonio di 810 milioni di dollari che lo fanno arrivare al secondo posto nella classifica dei "Cantanti hip-hop più ricchi", a soli 10 milioni di dollari di distanza dal numero uno, Diddy.

La maggior parte dei guadagni dell'ex destiny Child provengono dal disco "Lemonade" e dal seguente "The Formation World Tour" fruttatole ben 225 milioni di euro. Jay-Z può contare sugli introiti della sua etichetta discografica, la Roc Nation, e da Tidal, servizio di trasmissione di musica in streaming che ha fondato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali