FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Jamiroquai, Jay Kay operato alla spina dorsale: "Devo rimandare i concerti"

Il cantante ha annunciato via social lo slittamento dei live londinesi

Jamiroquai, Jay Kay operato alla spina dorsale: "Devo  rimandare i concerti"

Nuovo stop per il cantante dei Jamiroquai Jay Kay, che dopo l'ernia nel disco si è dovuto sottoporre ad una seconda operazione alla spina dorsale. Il frontaman ha annunciato via Facebook lo slittamento dei concerti di Londra, previsti per la fine di giugno: "So che potrei mai dare il 125% dell'energia che ho bisogno di dare a voi, fantastico pubblico, per un super show" "

I fan che avevano acquistato i biglietti per le date del 23 e 24 giugno dovranno quindi aspettare qualche altro mese prima di vedere il loro idolo. Via social la band ha infatti comunicato che i live alla 02 Arena sono rimandati al 3 e 6 dicembre.

"E' con grande dispiacere che devo di nuovo deludere le persone, a causa dei continui problemi alla schiena. Non mi sono mai sentito così frustato da una situazione come mi sento adesso. Dopo due operazione sono lievemente più attivo - continuato - Sono orgoglioso e mi si spezza il cuore spostare questi live e chiedere pazienza al pubblico. voglio ringraziare tutti per i messaggi di supporto, non riesco a credere quanto siate carini. Un migliaia di grazie".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE