FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Fedez e J-Ax, la finale: insieme per la prima volta a San Siro

I due rapper lʼ1 giugno si esibiranno allo stadio Meazza di Milano

Fedez e J-Ax, la finale: insieme per la prima volta a San Siro

Mancava solo San Siro. E alla fine è arrivato con "La Finale", il live di J-Ax & Fedez per festeggiare due anni di sodalizio artistico. I due rapper l'1 giugno si esibiranno per la prima volta allo stadio di Milano. Fedez conquista anche il primato del più giovane artista italiano mai salito sul palco del Meazza. La coppia ripercorrerà le carriere con i brani più significativi e quelli tratti dall'ultimo album scritto a 4 mani "Comunisti col Rolex".

Il loro percorso artistico di coppia, iniziato a maggio 2016 con la hit - sette dischi di platino - "Vorrei ma non posto", è poi proseguito con la nascita del progetto discografico "Comunisti col Rolex" (gennaio 2017) che, tra album e singoli, ha collezionato ben 20 dischi di platino più un disco d’oro per il singolo omonimo. 

 

Il tour in sei mesi, ha fatto tappa in 33 città registrando 25 sold out e oltre 230 mila presenze, di cui doppia data a Roma e Taormina, quattro Forum di Assago (Milano), un evento gratuito che ha riunito 25.000 persone sull’isola de La Maddalena in occasione del 250° Anniversario della città e un concerto-evento all’Arena di Verona.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE