FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Ettore Scola, il cinema italiano rende omaggio al maestro scomparso

Eʼ stata aperta al Verano la camera ardente del regista morto martedì. Giovedì poi si terrà la commemorazione alla Casa del Cinema"Cʼeravamo tanto amati", storia nella Storia - di Domenico Catagnano

Ettore Scola, il cinema italiano rende omaggio al maestro scomparso

E' stata aperta a piazza del Verano, a Roma, la camera ardente di Ettore Scola, il regista scomparso a 84 anni martedì. Tra i primi accorsi esponenti della politica e del cinema, come Giuseppe Tornatore, Walter Veltroni, il ministro della Cultura, Dario Franceschini e Fabio Mussi. Per questa giornata la famiglia di Scola ha chiesto riserbo mentre giovedì sarà aperta al pubblico la cerimonia allestita dalle 8.30 alla Casa del Cinema di Roma.

Ettore Scola, il cinema italiano rende omaggio al maestro scomparso

In mattinata è arrivato anche il messaggio di cordoglio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. "Con Ettore Scola scompare un protagonista del cinema italiano. La cultura e lo spettacolo mondiali perdono un grande maestro che ha raccontato, con acume e sensibilità straordinari, vicende, personaggi e periodi della nostra storia contemporanea" ha dichiarato.

Scola chiese "un addio nel segno della festa"
- ''Mi dovete festeggiare alla Casa del Cinema come fosse una festa''. Questa la volontà del regista. E così sarà. Giovedì e venerdì ci sarà infatti, proprio alla Casa del Cinema, la camera ardente del maestro. Giovedì, dalle 8.30 per tutta la giornata, verrà esposta la salma, mentre venerdì la camera ardente si terrà sempre dalle 8.30 fino alle 15 dove inizieranno una serie di interventi di amici e colleghi di Scola (scelti dai familiari del regista-sceneggiatore) coordinati da Felice Laudadio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali