FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Demi Moore, chi si rivede: ritorno al cinema con due film

Dopo la lontananza dal grande schermo la vedremo in due commedie in uscita in estate

Demi Moore, chi si rivede: ritorno al cinema con due film

Quasi scomparsa dalle scene o almeno dai film di richiamo, torneremo a vedere Demi Moore sul grande schermo in estate. L'attrice sarà protagonista di due commedie che arriveranno al cinema rispettivamente il 22 giugno, con "Crazy Night - Festa col morto" di Lucia Aniello in compagnia di Scarlett Johansson, e il 29 giugno con "Casa Casinò" di Andrew Jay Cohen con Will Ferrell.

Nel film "Crazy Night - Festa col morto", cinque amiche dai tempi del college si ritrovano dopo 10 anni per un weekend scatenato a Miami. Solo che i loro momenti di follia prendono una piega tragica quando per errore uccidono uno spogliarellista. La notte assumerà contorni inaspettatamente ironici.

In "Casa Casinò" Scott e Kate Johansen (Will Ferrell e Amy Poehler) hanno perso i soldi che avevano accantonato per pagare il college della figlia Alex. Se vogliono coronare il sogno della ragazza di frequentare l'università, devono rientrarne in possesso in qualche modo. Così decidono di aprire un casinò illegale nel seminterrato della loro abitazione.

L'attrice tornerà anche sul piccolo schermo. La vedremo nel finale della terza stagione della serie "Empire", per poi essere tra i protagonisti anche nella quarta.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE