FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Spettacolo
24.4.2012

Robin Gibb dei Bee Gees si è svegliato dal coma

Nella sua stanza diffuse le musiche dell'ultimo album "The Titanic Requiem"

foto Olycom
09:59 - Robin Gibb, uno dei fondatori del gruppo dei Bee Gees, è uscito dal coma mentre nella sua stanza di ospedale venivano suonate le canzoni del suo ultimo album "The Titanic Requiem". Lo ha rivelato il figlio Robin-John. L'artista soffre di cancro al colon e al fegato.
"Si è svegliato mentre stavamo suonando una canzone del Titanic Requiem che che avevamo scritto", ha precisato Robin-John Gibb.

Il cantante, 62 anni, era caduto in coma qualche giorno fa in seguito a una polmonite. I medici gli avevano dato meno del 10% di possibilità di salvarsi la vita.

La sua famiglia, riunita al suo capezzale, dopo avere suonato varie canzoni dei Bee Gees, ha notato che Gibb provava a muovere le labbra cercando le parole dei successi che per anni aveva cantato.
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile