FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Saranno presentati due balletti prodotti dalla Scala: ʼGiselleʼ e ʼCello Suitesʼ.

Tra gli interpreti, Nicoletta Manni, Vittoria Valerio, Claudio Coviello e Antonino Sutera.

Marco Calindri                      marcocalindri@libero.it

Dopo dieci anni dall’ultima tournèe, il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala torna in Cina.
Dal 31 agosto al 17 settembre, a Tianjin, Shanghai e Canton, saranno presentati ‘Giselle’ e ‘Cello Suites’, due produzioni del teatro milanese che testimoniano la versatilità degli artisti scaligeri e la varietà del loro repertorio.
Come in altre recenti tournèe internazionali in Brasile, Hong Kong e Parigi, anche in Cina, le coreografie saranno accompagnate da orchestre locali. La China Film Orchestra, la Zhejiang Opera House Orchestra e la Guangzhou Symphony saranno dirette dal maestro Patrick Fournillier.
I ruoli principali delle due coreografie sono affidati a Nicoletta Manni, Vittoria Valerio, Lusymay Di Stefano, Claudio Coviello, Antonino Sutera e Marco Agostino, che si alterneranno con altri giovani interpreti della Compagnia.
Oltre alle rappresentazioni di Balletto, la presenza del Teatro alla Scala in Cina coinvolgerà anche l’Orchestra e il Coro che, sempre all’Oriental Art Center di Shanghai, eseguiranno il 'Simon Boccanegra' di Verdi in forma di concerto e la 'Nona Sinfonia' di Beethoven, sotto la direzione di Myung-Whun Chung.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali