FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Per il cinema aveva lavorato con De Sica, Mastroianni, Gino Cervi e Totò. In teatro con Renato Rascel.

Una ʼcaratteristaʼ elegante che sapeva lasciare un segno.

Per il cinema aveva lavorato con De Sica, Mastroianni, Gino Cervi e Totò. In teatro con Renato Rascel.

di Marco Calindri                                            marcocalindri@libero.it

Ci ha lasciati Gisella Sofio.
E’ stata un’attrice capace di affrontare i ruoli più diversi ma, di fatto, era riconosciuta da tutti come una ‘caratterista’ di grande efficacia, in grado di dare un particolare risalto anche a personaggi non di primo piano.

E’ stato il cinema, subito dopo la guerra, a darle grande popolarità, affidandole ruoli sempre più rilevanti ma il suo esordio nel mondo dello spettacolo avvenne in teatro, giovanissima, nella rivista ‘Il Tevere blu’.
Per il grande schermo ha avuto l’occasione di lavorare, tra gli altri, con Vittorio De Sica, Mario Mattioli, Gino Cervi, Marcello Mastroianni, Dino Risi e Pupi Avati. Tanti sono stati anche i film interpretati al fianco di Totò che, in lei, aveva visto un talento comico naturale, capace di rendere incisivi personaggi apparentemente di secondaria importanza.

La televisione ha consolidato la sua popolarità sia come testimonial in vari spot pubblicitari che attraverso la partecipazione a ‘fiction’ di successo.
Per l’interpretazione di una serie di personaggi particolarmente efficaci ed apprezzati dal pubblico e per la raffinatezza del suo stile di recitazione, si meritò la definizione di ‘signorina snob’. Era nata a Milano, aveva 85 anni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali