FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Dalla facciata floreale alla parete di "piante dellʼaria": il design è total-green

Al FuoriSalone il giardino è verticale e diventa parte dellʼedificio

Fiori che ricamano simbolicamente la facciata di un palazzo e piante esotiche che ricoprono intere pareti di casa, creando inaspettati angoli di verde. Al FuoriSalone il giardino è verticale. Nel cuore del Brera Design District, all'interno del cortile in Via Palermo 5, Piuarch ha dato vita a "Flowerprint", un'installazione di façade gardening realizzata dal paesaggista Cornelius Gavril con 2mila fiori tra rose policrome, gigli orientali, gerbere, garofani, piante aromatiche come timo, salvia, lavanda, rosmarino, maggiorana, menta.

Ricami floreali per rivestire la facciata, ecco "Flowerprint"

"Il verde è un elemento effettivo di progettazione architettonica", spiega a Tgcom24 Monica Tricario, founding partner di Piuarch. "Anni fa abbiamo creato un orto sul tetto. Questa è la continuazione di quello spazio verde, che oggi conquista la facciata. Chiaramente è un divertimento, una provocazione. E' però un progetto che rappresenta la nostra continua voglia di sperimentare e quella che per noi è una costante: lavorare con i materiali naturali, con la luce, con il verde e con tutto quello che compone un edificio".

Anche all'interno di casa il giardino sfida la forza di gravità e si lega alle pareti dell'edificio, dando vita a veri e propri quadri viventi che cambiano con l'alternarsi delle stagioni. E' il nuovo progetto di Floricoltura Michieli, realizzato per la Design Week all'interno di Comprex in via Turati 7. "Utilizziamo le tillandsia - racconta Paolo Michieli, curatore dell'installazione - piante tropicali epifite che non vivono nella terra, ma sugli alberi, per non essere a contatto costante con l'umidità, e che hanno la particolarità di non assorbire attraverso le radici, ma attraverso le foglie".

FuoriSalone, le piante vestono la parete di casa

"Piante dell'aria", come sono già state ribattezzate, ideali su ogni tipo di superficie proprio perché non necessitano di substrati per poter vivere e svilupparsi. "Le piante sono diverse l'una dall'altra, quindi riusciamo a giocare con i colori e con i volumi, creando disegni e forme che si possono adattare alle esigenze più diverse". E il mantenimento come avviene? "Se l'installazione della parete è permanente, si prevede un impianto di nebulizzazione con microirrigatori non visibili che garantisce la sopravvivenza della pianta".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali