FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Bruno Barbieri e lo storytelling del food: "Ecco perché saper cucinare non basta”

Lo chef 7 stelle Michelin chiude gli Icon Design Talks al FuoriSalone

Saper cucinare bene un piatto non basta più. Parola di Bruno Barbieri, chef sette stelle Michelin, ospite della giornata di chiusura degli Icon Design Talks alla Microsoft House per il FuoriSalone. "Oggi siamo abituati a mangiare non solo con il palato, ma anche con gli occhi - racconta Barbieri a Tgcom24 -. L’idea di costruire dei piatti belli, portando il design nel piatto, è fondamentale anche per dare un po' di creatività”.

FuoriSalone, agli Icon Design Talks cʼè Bruno Barbieri

“Io amo il design non solo nel cibo, ma in tutto quello che va ad arricchire la tavola e la cucina. Sono elementi fondamentali per poter fare un ottimo lavoro”. Non stupisce quindi che nell’allestimento degli spazi del Fourghetti, il bistrot che Barbieri ha aperto da qualche mese a Bologna, nulla sia stato lasciato al caso. “Abbiamo voluto lasciare l’italianità e la bolognesità nell’involucro esterno, che è una casa del 1700 dove Goethe si fermava prima di entrare in città., ma dando al bistrot un respiro internazionale”.

"Abbiamo lavorato con marmi, vetrate, ferro, con una serie di materiale vivi - spiega lo chef -. All’interno è uno spazio molto moderno, con neri laccati su un pavimento di cemento levigato verde militare. Abbiamo voluto mischiare questa architettura un po’ industriale con l’idea di una città come Bologna che racconta una storia molto antica".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali