FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Usa, scoperto il "regista" dellʼembrione umano: decide destino delle cellule

La ricerca descritta su Nature dal gruppo dello scienziato Ali Brivanlou, della Rockefeller University di New York

Usa, scoperto il "regista" dell'embrione umano: decide destino delle cellule

E' stato scoperto il "regista" dell'embrione umano, che decide se e quali cellule indifferenziate formeranno pelle o cervello, ossa o muscoli. L'organizzatore che modella gli esseri umani è descritto su Nature dal gruppo dello scienziato Ali Brivanlou, della Rockefeller University di New York. Per motivi etici la ricerca è stata condotta su una versione dell'embrione umano con poche cellule inserito, poi, in un embrione di pollo.

"Un laboratorio straordinario per osservare sul nascere la formazione di un tumore" e per sperimentare gli effetti sullo sviluppo embrionale di farmaci o di sostanze presenti nell'ambiente: è soprattutto questo il regista dell'embrione per Carlo Alberto Redi, direttore del Laboratorio di Biologia dello Sviluppo dell'universita' di Pavia. "La scoperta dell'organizzatore dell'embrione umano è un lavoro bellissimo sotto ogni profilo", ha aggiunto riferendosi alla ricerca pubblicata sulla rivista Nature.

"Al di là del risultato importantissimo, c'è il fatto - ha rilevato - che per rispondere a una delle grandi domande della biologia ancora aperte siano state utilizzate le cellule staminali embrionali umane in coltura". Da quasi un secolo, ossia da quando il tedesco Hans Spemann aveva cominciato a studiare l'organizzatore dell'embrione, era noto che lo sviluppo embrionale segue una gerarchia di eventi, fino a raggiungere la completa organizzazione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali