FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Cefalea: per il ministero della Salute non rientra più nelle malattie croniche, lʼesperto a Tgcom24 "un grave errore"

Per il prof Gennaro Bussone, primario emerito dellʼIstituto Neurologico "C. Besta" di Milano, è una patologia invalidante: "Così chi ne soffre non potrà usufruire del Servizio sanitario nazionale"

Il ministero della Salute ha declassificato la cefalea, che ora non rientra più nelle malattie croniche. Ma secondo l'Organizzazione mondiale per la salute invece è una vera e propria patologia: è al nono posto nella classifica di quelle più invalidanti. E' dello stesso avviso il professor Gennaro Bussone, primario emerito dell'Istituto neurologico "C. Besta" di Milano, nonché presidente onorario dell'Associazione Neurologica Italiana per la Ricerca nelle Cefalee. A Tgcom24, Bussone ha sottolineato che si tratta di un grave errore dato che "ora i pazienti che hanno problemi di mal di testa non potranno più usufruire delle cure essenziali attraverso il Servizio sanitario nazionale".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali