FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
Politica
15.11.2012

M5S, tutti contro Federica Salsi

In esclusiva per Tgcom24 gli "apprezzamenti" dei grillini di Bologna sulla collega

Lo scontro interno al M5S dopo la partecipazione tv della consigliera grillina di Bologna Federica Salsi non si ferma. Sebbene l’assemblea periodica di incontro con i militanti di Bologna aveva fatto sperare a un riavvicinamento alla base del movimento, dietro le quinte le acque non sembrano affatto essersi calmate, anzi. Se pubblicamente sembrerebbe rientrata la polemica per la battuta maschilista di Beppe Grillo sul Punto G, un documento esclusivo in possesso di Tgcom24, in cui sono registrate le conversazioni tra i membri del M5S bolognese più vicini a Marco Piazza e Massimo Bugani, fedelissimi di Grillo, mostrerebbe l’esatto contrario. I militanti si lasciano andare ad apprezzamenti che vanno ben oltre il maschilismo del Punto G utilizzato dal comico genovese e riferendosi proprio a Federica Salsi volano parole grosse: “Avevano detto che non si doveva fare gossip…il mestiere di…il mestiere di…della Fede…” dice un militante, ma un’altra voce risponde: “Puttana era e puttana resta”. Riprende il primo: “..non è mica andare in televisione, è fare qualcos'altro…”.

Federica Salsi ha risposto tramite SMS alla nostra redazione per commentare il fuorionda trasmesso in esclusiva da Tgcom24. “Ho visto l’agenzia di stampa con i ‘complimenti’ a me indirizzati – si legge nell’SMS – l’unica cosa che ho da dire è che avevano un’occasione per dirmi in faccia quello che pensavano e non l’hanno saputa cogliere”. “Per il resto, voglio essere lasciata in pace – continua la Salsi – ho due bambini a casa malati, spero abbiano la Tv spenta”

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile