FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Berlusconi: "Il patto dellʼarancino con Meloni e Salvini per il bene dellʼItalia"

Dopo aver tenuto comizi in sostegno di Nello Musumeci governatore della Sicilia, i tre leader hanno raggiunto un accordo per iniziare un percorso condiviso in vista delle politiche del 2018

"Con Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Nello Musumeci al lavoro per il futuro della Sicilia e di tutta l'Italia". Lo ha affermato su Twitter il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, pubblicando una foto che lo ritrae assieme ai leader di Fratelli d'Italia e Lega e al candidato governatore della Sicilia. Dopo aver tenuto comizi in sostegno di Musumeci, i tre si sono incontrati per iniziare un percorso condiviso in vista delle politiche del 2018.

L'obiettivo dei tre leader, a due giorni dal voto per le regionali siciliane, era quello di appianare le frizioni interne al centrodestra. Da qui l'incontro in tarda serata in un ristorante catanese, all'uscita dal quale Berlusconi ha dichiarato: "E' andata benissimo, come sempre. Eravamo già d'accordo. Il patto c'è sempre stato, non c'era nulla di nuovo e vogliamo vincere le elezioni per guidare il Paese".

Stipulando il "patto dell'arancino", come lo ha definito Giorgia Meloni, "abbiamo parlato delle cose da fare e degli obiettivi che vogliamo darci, ovvero poter dare all'Italia un esecutivo che faccia i suoi interessi dopo anni di governi che hanno fatto i propri interessi e non quelli degli italiani. Abbiamo gettato le basi e l'inizio di un percorso positivo".

Il leader della Lega, prima di raggiungere gli altri due commensali, ha cenato in un altro ristorante insieme ad alcuni suoi militanti. Un fatto che per alcune ore ha fatto temere che l'incontro potesse saltare. A tavola erano presenti anche il centrista Lorenzo Cesa e Vittorio Sgarbi, indicato come assessore in un eventuale governo Musumeci.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali