FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Roma,Berlusconi: sindaco lavoro duro "La Meloni da mamma non può farlo"

Il leader di Fi blinda Bertolaso: "Non cʼè nessuno con la sua esperienza, andiamo avanti con lui". "Occorre riflettere sui rapporti con la Lega",dice. Per Renzi nessuna incompatibilità tra carica di sindaco ed essere madre

Roma,Berlusconi: sindaco lavoro duro "La Meloni da mamma non può farlo"

"E' chiaro a tutti che una mamma non può dedicarsi a un lavoro terribile come amministrare Roma". Lo ha affermato il leader di Fi Silvio Berlusconi commentando la polemica nel centrodestra tra Guido Bertolaso e Giorgia Meloni. "Roma è in una situazione terribile, ci sono persone che per egoismo di partito cercano di spingerla a questo e a fare il suo male", ha aggiunto. Ora "occorre fare una riflessione sui rapporti con la Lega".

"Ora riflessione nel centrodestra" - Con il Carroccio, ha sottolineato Berlusconi a Radio anch'io, "i rapporti sono sempre stati ottimi e lo dimostrano le regioni dove governiamo insieme ed io penso che possano continuare". Tuttavia, ha proseguito, "bisogna fare una riflessione sui rapporti nel centrodestra".

"Meloni deve fare la mamma? Era una battuta" - In merito alla frase dell'ex capo della protezione civile sulla Meloni (deve fare la mamma, ndr), il leader di Fi ha detto: "Bertolaso ha chiarito che era una battuta per difendere la Meloni da chi la tirava per i capelli nel suo partito. Io la apprezzo da sempre. Fare il sindaco significa stare in ufficio 14 ore al giorno, non credo sia una scelta giusta nell'interesse di Giorgia".

"Avanti con i candidati già scelti" - "Le cose stanno così: il 12 febbraio con una dichiarazione congiunta abbiamo ringraziato Bertolaso, che aveva superato una situazione difficile, di aver accettato una candidatura, poi qualcuno ha cambiato idea. Io credo che in politica, come nella vita, la parola va rispettata", ha ribadito. "Noi andremo avanti con i candidati già scelti. Da una parte c'è la concretezza di Bertolaso, dall'altra le chiacchiere della politica", ha assicurato.

"I processi a Bertolaso sono politici" - "I processi a Bertolaso sono politici, io ne ho avuti 67, sono una stupidaggine. In giro non c'è nessuno paragonabile all'esperienza di Bertolaso", ha sottolineato. "Sono convinto - ha proseguito - che tutti sosterranno Bertolaso e soprattutto lo sosterranno i cittadini romani".

"Ruspe nei campi rom? Al momento infattibile" - Inoltre Berlusconi ha così risposto a una domanda sul provvedimento spesso ricordato da Salvini: "Oggi non c'è possibilità di entrare con una ruspa nei campi rom, ci sono 100mila nomadi di nazionalità italiana. Ho in mente la costruzione di quartieri per i rom in Italia, luoghi dove sistemare le famiglie, dare loro un lavoro e delle regole come quella di mandare i figli a scuola. Dopo si potrà entrare con le ruspe e trasformare quei campi in parchi e in giardini".

Renzi: "Una mamma sindaco? Certo che può farlo" - E anche Matteo Renzi è intervenuto sulle polemiche scoppiate sulle parole di Bertolaso nei confronti della Meloni. "Una mamma può certamente fare il sindaco... Ma spero che vinca Giachetti", ha detto il premier.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali