FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Regionali Molise: vittoria del centrodestra con il 43,5%, M5s al 38,4%

Il candidato Donato Toma succede a Paolo Frattura (Pd), presidente uscente. Centrosinistra fermo al 16,9%

Regionali Molise: vittoria del centrodestra con il 43,5%, M5s al 38,4%

Alle 23 si sono chiusi i seggi per le regionali in Molise: sono stati 331mila gli aventi diritto al voto chiamati ad eleggere il successore di Paolo Frattura (Pd), presidente uscente. Si confrontano Greco (M5S), Toma (Centrodestra), Veneziale (Centrosinistra), Di Giacomo (Casapound). Bassa l'affluenza, che è stata del 52,16%. Il centrodestra ha vinto con il 43,5%, seguito da M5s con il 38,4%. Staccato il candidato di centrosinistra (16,9%).

Sono 289 su 394 le sezioni che hanno completato le operazioni e il risultato sembra ormai delineato. Primo partito è il Movimento 5 stelle al 30,52%, nel centrodestra Forza Italia è al 9,68%, la Lega all'8,17%, Fratelli d'Italia al 4,53%, popolari per l'Italia al 7,65%, Udc al 5,54%. Nel centrosinitra infine il partito democratico è all'8,7% e Liberi e uguali al 3,29%.


Gli elettori molisani eleggeranno un consiglio composto di venti consiglieri più il candidato presidente che risulterà vincitore.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali