FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Raggi: "Roma stuprata dalla politica Vaticano? Deve 400 mln al Comune"

La candidata per il Campidoglio di M5s si presenta in conferenza stampa. "Io allo studio Previti? 13 anni fa e facevo le file". Nel programma trasporti, rifiuti e sugli stadi...

Raggi: "Roma stuprata dalla politica Vaticano? Deve 400 mln al Comune"

"La città è stata stuprata per anni da una politica i cui interessi non erano quelli dei cittadini". Lo ha detto Virginia Raggi, candidata sindaco a Roma per il M5s, durante la conferenza stampa di presentazione. "I temi su cui lavoreremo saranno mobilità, rifiuti e trasparenza", ha aggiunto. E ancora: "Quello che noi faremo lo faremo per tutti i romani, non per gli elettori del Movimento 5 stelle".

Il Vaticano deve soldi al Comune - Il Comune di Roma ha "400 milioni di costi e servizi non dovuti alla Città del Vaticano, non previsti dai Patti Lateranensi e dal successivo accordo degli anni '80, che ogni anno non si incassano". Lo ha detto la candidata M5S a sindaco di Roma Virginia Raggi facendo capire che se vincesse le elezioni "si impegnerebbe a recuperarli". Secondo Raggi 400 milioni sono più o meno la cifra che serve per rimettere a posto le scuole della capitale.

I trascorsi con lo studio Previti - "Mi lasci sorridere. Ho svolto la pratica forense presso lo studio Previti 13 anni fa. Sono uscita dall'università a circa 24-25 anni e ho fatto la pratica con il mio professore, che all'epoca lavorava con lo studio Previti Facevo per lui il giro forense, la specializzata alle file, come diciamo noi. Quando ho finito la mia pratica me ne sono andata", ha detto la candidata sindaco di Roma del M5S durante la conferenza stampa di presentazione nella sede della Stampa estera, a chi le chiedeva se fosse vero, come aveva rivelato il Pd, che aveva lavorato presso lo studio legale di Cesare Previti.

Marino ha fallito perché legato al Pd - "Ignazio Marino aveva dichiarato di voler combattere un sistema ma di fatto era legato mani e piedi a un partito, il Pd, che con quel sistema di corruzione era sceso a patti".

Gli stadi per la Roma e la Lazio - "Siamo favorevoli a uno stadio sia della Roma sia della Lazio ma non siamo favorevoli alle speculazioni edilizie. Il progetto dello stadio della Roma era una speculazione edilizia e quindi cercheremo il modo di fare lo stadio senza speculazioni edilizie".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali