FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Mattarella, primo discorso di fine anno: sarà un appello agli italiani

Poca politica, sarà più unʼiniezione di fiducia. Lʼatmosfera familiare e lʼambientazione diversa dagli anni passati

Mattarella, primo discorso di fine anno: sarà un appello agli italiani

Alle 20.30 si terrà il primo messaggio di fine anno di Sergio Mattarella. Nel suo discorso a reti unificate, in diretta dal suo appartamento, il Presidente della Repubblica rivolgerà un appello a tutti i cittadini per "ritrovare l'orgoglio di essere italiani". Poca politica, sarà più un'iniezione di fiducia.

L'ambientazione familiare - Secondo indiscrezioni, il Capo dello Stato assumerà un tono colloquiale, quasi "confidenziale" verso gli italiani. Mattarella, come riporta Il Giorno, traccerà il bilancio dell'anno passato come fosse quello di una famiglia: in maniera intima, raccolta. La scenografia sarà diversa rispetto agli altri anni: non l'ufficio del Presidente, bensì un salotto.

Dal lavoro al terrorismo, ecco i temi - Il discorso sarà breve, non dovrebbe superare i 20 minuti. I temi saranno lavoro, con particolare riferimento alla disoccupazione al Sud e a quella giovanile, immigrazione, banche e terrorismo. Meno spazio alla politica, soprattutto rispetto ai discorsi di altri Capi dello Stato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali