FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Governo, Luigi Di Maio: "Conte premier" | Salvini: "Ridurremo il debito con la crescita"

Il leader M5s fa il nome dopo il colloquio con il Presidente. E dopo le critiche dallʼestero: "Fateci lavorare prima". Il segretario della Lega: "Prima gli italiani, siamo pronti a partire"

Governo, Luigi Di Maio: "Conte premier" | Salvini: "Ridurremo il debito con la crescita"

"Sono stati 80 giorni in cui ne è valsa la pena prendere tempo perché finalmente nasce la terza Repubblica, a Sergio Mattarella abbiamo fatto il nome di Giuseppe Conte come premier. Sarà un governo politico". Lo ha affermato il capo politico del M5s, Luigi Di Maio, dopo il colloquio con il presidente della Repubblica. Al Colle anche Matteo Salvini che, dopo l'incontro con Mattarella, ha detto: "Siamo pronti, con la crescita ridurremo il debito pubblico".

  • 21 mag

    Di Maio: "Io e Salvini nel governo, ministero Lavoro al M5s"

    "Con Salvini siamo d'accordo che staremo nella squadra di governo, vi dico che se c'è una cosa che ci ha connotato è la battaglia per creare più lavoro, quindi è' chiaro che un ministero come lo Sviluppo economico con dentro il Lavoro sarà dato al M5s". Lo dice Luigi Di Maio parlando ai gruppi parlamentari M5s.

  • 21 mag

    Di Maio: "Tav superata, seguire strada indicata da contratto"

    "La Tav è superata, è chiaro che il nostro ministro dovrà parlare con il suo omologo francese e seguire la strada indicata dal contratto". Lo afferma Luigi Di Maio incontrando i parlamentari M5s.

  • 21 mag

    Luigi Di Maio: ora decide Mattarella

    Luigi Di Maio è rientrato a Montecitorio visibilmente contento dopo il colloquio con il presidente Mattarella, al quale ha indicato il nome del possibile premier e, accerchiato dai giornalisti, ha detto: "Ovviamente adesso decide il presidente della Repubblica". E sul perché della convocazione dei presidenti del Parlamento domani al Colle, ha risposto: "Chiedete al presidente, non a me".

  • 21 mag

    Salvini: Conte esperto in sburocratizzazione

    "Il professore Conte, il premier, immagino, incaricato è esperto in semplificazione, sburocratizzazione e snellimento della macchina amministrativa, che è quello che tante aziende ci chiedono". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, in diretta su Facebook.

  • 21 mag

    Salvini: di tagli, austerità e vincoli Ue si muore

    "Io sono civile, educato e rispettoso, ma basta: di precarietà di muore, di tagli si muore, di austerita' si muore, di immigrati fuori controllo si muore, di vincoli europei si muore". Lo ha affermato Matteo Salvini in diretta su Facebook dopo il colloquio al Quirinale chiedendosi "come è possibile farsi dare minacce e ordini" da chi "ha portato l'Italia al massimo della precarietà, cioè a un debito pubblico che è aumentato di 300 miliardi di euro. Come possono dare consigli agli italiani queste persone? Basta".

  • 21 mag

    Martedì Mattarella riceve Fico e Casellati

    Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, riceverà domani 22 maggio, al Quirinale, alle ore 11 il presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, e alle ore 12 il Presidente del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati. Ne dà notizia un comunicato stampa del Colle.

  • 21 mag

    Governo Lega-M5s, esulta Marine Le Pen

    Esulta Marine Le Pen per le notizie sull'imminente governo Lega-M5S provenienti da Roma: "Dopo il Fpoe in Austria - si legge in un tweet della presidente del Front National - la Lega in Italia. I nostri alleati arrivano al potere e aprono prospettive strabilianti, innanzitutto con il grande ritorno delle Nazioni!".

  • 21 mag

    Salvini: vogliamo ridurre il debito pubblico

    "Il debito pubblico italiano cinque anni fa era inferiore di trecento miliardi di euro. Nessuno ha niente da temere dalle nostre politiche economiche. Puntiamo a far crescere l'economia italiana per ridurre il debito a fronte di politiche fallimentari". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini.

  • 21 mag

    Salvini: faremo crescere Paese rispettando vincoli

    Il governo metterà al centro l'interesse nazionale "rispettando tutto e tutti, rispettando tutte le normative e i vincoli, ma facendo crescere il Paese". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, al termine dell'incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

  • 21 mag

    Di Maio: Conte è uno tosto che si è fatto da solo

    "Il nome che abbiamo fatto al presidente della Repubblica è quello di Giuseppe Conte che oltre ad essere un professionista di altissimo profilo è una persona che viene dalla periferia di questo Paese. E' cresciuto a San Giovanni Rotondo, si è fatto da solo. Si è battuto non solo per un rigore dal punto di vista legale ma anche dal punto di vista morale. E' uno tosto, lo conoscerete se il presidente riterrà di sciogliere la riserva su di lui". Lo ha affermato Luigi Di Maio parlando con i giornalisti fuori dal Quirinale dopo l'incontro con il Capo dello Stato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali