FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

27/11/2009

Ue:Tajani commissario all'industria

Manterrà carica vicepresidente europeo

Antonio Tajani è stato nominato commissario europeo per l'Industria. Lo ha annunciato il presidente della commissione Ue, Jose' Manuel Barroso. Tajani, che attualmente era commissario ai Trasporti, manterrà anche la carica di vicepresidente dell'Esecutivo europeo. Jose' Manuel Barroso, presentando la composizione del nuovo esecutivo, ha difeso la sua scelta di cambiare tutti i portafogli ai commissari riconfermati.

Sistema Galileo e turismo nel nuovo portafoglio
L'industria, compresa quella aerospaziale: questo il portafoglio che il presidente della Commissione europea Jose' Manuel Barroso  ha assegnato ad Antonio Tajani. A questo proposito il presidente della Commissione Ue e il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi avevano avuto un colloquio telefonico sulle competenze del commissario italiano.

Quando e' subentrato a Franco Frattini, nell'aprile 2008, Tajani ha ricevuto la delega dei Trasporti. Mentre quella per l'industria, nella commissione uscente, era attribuita al tedesco Guenter Verheugen.  Il portafoglio del commissario italiano comprenderà il sistema Galileo e il turismo, materia inserita tra quelle di interesse comunitario dal Trattato di Lisbona.

Tajani lascia, quindi, i trasporti e si occupera' di industria e imprenditorialita'. Nel cambio Tajani ci ha guadagnato poiche' nella nuova organizzazione i trasporti non hanno piu' competenza sugli aiuti di stato: la politica industriale (comprese le piccole e medie industrie) sara' l'asse portante del mandato insieme con l'Agenzia per i prodotti chimici.

Il portafoglio perde la competenza sulla semplificazione della regolazione europea, sui prodotti farmaceutici e cosmetici che passano alla sanita' e consumatori e cosi' l'Agenzia Ue per le medicine, il coordinamento del consiglio economico transatlantico (che va al commercio), ma guadagna Galileo (sistema di navigazione satellitare).

Berlusconi: "Attestato di stima nei confronti dell'Italia"
"Esprimo la soddisfazione mia personale e di tutto il governo per il conferimento all'on. Antonio Tajani di un portafoglio importante come quello dell'Industria, oltre alla riconferma nella carica di vice presidente della Commissione Europea". Cosi' il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che aggiunge: "Si tratta di un attestato di stima e fiducia nei confronti dell'Italia e del Commissario italiano. Formulo ad Antonio Tajani i piu' cordiali auguri di buon lavoro".

David Sassoli (Pd): "Auguri di buon lavoro"
"Esprimo a nome mio e di tutta la delegazione del Pd al Parlamento europeo la piu' viva soddisfazione per l'incarico conferito a Antonio Tajani come commissiario all'Industria e vice presidente della Commissione europea. Un ruolo prestigioso che dara' a Tajani l'opportunita' di lavorare su un dossier di straordinaria importanza per le politiche comunitarie e nazionali. Faccio a Tajani i migliori auguri di buon lavoro, sicuri della proficua collaborazione tra Parlamento e Commissione". Lo ha dichiarato David Sassoli, capo delegazione del Pd al Parlamento europeo.

Lorenzo Cesa (Udc): "Tajani la persona giusta"
''Congratulazioni ad Antonio Tajani per aver ottenuto un'importante delega come quella all'Industria e la riconferma nel ruolo di vicepresidente del nuovo Esecutivo Barroso. L'esperienza e le capacita' maturate 'sul campo' in questi anni rendono Tajani la persona giusta per ricoprire questi incarichi, che aumentano il peso e il ruolo dell'Italia in Europa''. E' quanto afferma, in una nota, il segretario dell'Udc Lorenzo Cesa.

Roberto Angelilli (Pdl): "Nomina motivo di lustro per Italia"
"Esprimo le mie sentite congratulazioni ad Antonio Tajani per il nuovo prestigioso incarico.La sua nomina e' certamente motivo di lustro e orgoglio per l'Italia.Un alto riconoscimento all'esperienza, alla professionalita' e alla competenza che Tajani ha dimostrato in qualita' di Commissario europeoai Trasporti". Lo dichiara il vicepresidente del Parlamento europeo Roberta Angelilli in merito alla nomina di Antonio Tajani a Commissario europeo all'industria.

Marco Pomarici (Consiglio comunale Roma): "Tajani persona di spessore e preparata" 
"All'amico Antonio Tajani porgo le piu' vive congratulazioni per la conferma alla vicepresidenza dell'Unione e la nuova delega all'Industria. L'Italia e Roma possono contare su una persona di spessore, preparata e la cui autorevolezza e' ormai nota in tutta Europa. Gli auguro buon lavoro in un settore nevralgico nel quale la sua competenza sara' molto utile". Lo dichiara il presidente del Consiglio Comunale di Roma Marco Pomarici.


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark