31/5/2009

Ex di Noemi: chiedo scusa a premier

"Sono stato strumentalizzato da stampa"

Gino Flaminio, l'ex fidanzato di Noemi Letizia, in una lettera pubblicata al Corriere chiede pubblicamente scusa al presidente del Consiglio Berlusconi e alla sua ex ragazza dopo la sua intervista a Repubblica. "Sono stato usato da qualcuno che non potendo attaccare L'uomo del popolo (Berlusconi, ndr) usa un gossip". Il giovane ha escluso che il premier possa avere avuto rapporti con Noemi e ha chiesto di essere "lasciato in pace"

''Sono dispiaciuto per quello che si Ŕ venuto a creare, non lo avrei mai immaginato. Chiedo scusa pubblicamente a Noemi e a tutti per il clamore che ha suscitato la nostra storia d'amore e le auguro tutto il bene di questo mondo''. Il ragazzo assicura di non aver ''preso nŔ chiesto un centesimo da Repubblica'' per l'intervista sulla sua storia con Noemi e di sentirsi ''usato e strumentalizzato'' in seguito a quella uscita. ''Possibile che l'uomo del popolo non possa avere una sua privata? Che male c'Ŕ ad essere amico di una famiglia normale? Questa Ŕ la cosa bella: lui Ŕ diverso dai soliti politici, lui e' amico di tutti. Degli chef, operai, dipendenti, mendicanti, poveri: insomma, di tutti''.


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark