FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Per Lei > Ferie 2011: 55% di italiani non rinuncia Un giorno in meno, preferiscono l'Italia
27.7.2011

Ferie 2011: 55% di italiani non rinuncia
Un giorno in meno, preferiscono l'Italia

Albergatori: "Dati positivi per l'economia del Bel Paese"

foto Summertime
12:44 - E’ tempo di ferie estive e 33 milioni di italiani non riescono a rinunciare a qualche giorno lontano da casa. Il 55% della popolazione, infatti, come nel 2010, ha già trascorso o trascorrerà qualche giornata in località turistiche italiane o estere.

Secondo l’analisi annuale sulle vacanze estive degli italiani, realizzata da Federalberghi, i mesi preferiti per le ferie sono giugno e settembre, a discapito dei tradizionali luglio e agosto. Inoltre, il periodo di vacanza si ridurrà in media di un giorno.

“Il 78% sceglie l’Italia (rispetto al 70% del 2010) e solo il 21% (rispetto al 27% del 2010) preferisce l’estero”, spiega Bernabò Bocca, presidente degli albergatori italiani. Dati sicuramente positivi per l’economia della penisola, perché “chi resta in Italia contribuisce a produrre ricchezza nel proprio Paese”.

Considerando la congiuntura economica attuale, spicca un altro dato positivo: “Quest’anno cala il numero di coloro che non faranno vacanza: si passa dal 42,4% del 2010 al 41,9%. Anche se gli italiani, a causa della crisi, taglieranno di un giorno il loro periodo di vacanza, passando dalle 12 notti del 2010 alle 11 notti di quest’anno”.

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile