FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Cicogne in volo, ecco chi diventerà mamma nel 2017

Da Flavia Pennetta a Beatrice Borromeo, ecco le vip che nel 2017 allargano la famiglia

Cicogne in volo, ecco chi diventerà mamma nel 2017

Gennaio sarà un mese ricco di fiocchi azzurri e rosa per le vip, perché tante cicogne sono in volo e tante arriveranno nelle case famose in primavera. Hanno un pancione agli sgoccioli e attendo il lieto evento Beatrice Borromeo, Flora Canto, Olga Plachina. Maggio sarà il mese delle mamme sportive con Flavia Pennetta e Francesca Dallapè. Ma non solo ecco le vip “incintissime”...

Si chiamerà Martina la bimba che aspetta Flora Canto: il parto è previsto tra poche settimane. Parto imminente anche per Beatrice Borromeo, mentre dovrà aspettare febbraio Olga Plachina che aspetta una bambina da Aldo Montano e che probabilmente chiamerà Olimpia.

Pancione agli sgoccioli per Federica Riccardi in attesa del primogenito dal calciatore Alessio Cerci. Primo figlio anche per Irina Shayk e Bradley Cooper e pure Myriam Catania in dolce attesa con il nuovo compagno Quentin.

Le sportive Flavia Pennetta e Francesca Dallapè diventeranno mamme per la prima volta a maggio, mentre Ludmilla Radcenko e Matteo Viviani aspettano un maschietto per giugno. E poi ci sono le cicogne in volo per Geri Halliwell, Natalie Portman, Tori Spelling, Cheril Cole...

Cicogne in volo, guarda le mamme vip nel 2017

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali