FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Le Iene spogliano Giulia Calcaterra, guarda che nudo integrale

Alla ex velina viene proposto un trattamento per il fondoschiena

Le Iene spogliano Giulia Calcaterra, guarda che nudo integrale

Ex velina ed ex naufraga, Giulia Calcaterra si mostra come mamma l'ha fatta in tv. Durante un servizio de Le Iene, la bellissima Giulia si spoglia e si sottopone a un massaggio mentre un pool di medici le propone lo sbiancamento anale. Lei si rifiuta e preferisce tenersi il suo fondoschiena così com'è, mostrando a milioni di telespettatori le sue curve perfette.

Vittima dello scherzo delle Iene la ex velina si reca nello studio medico del chirurgo delle star Giacomo Urtis, che con la scusa di un controllo la fa spogliare. Giulia si leva i vestiti e si stende sul lettino con il lato B a vista e inizia il siparietto assurdo e bollente. La Calcaterra, che qualche tempo fa aveva raccontato di esser partita per un viaggio di otto mesi per risollevarsi dalla depressione, appare in splendida forma. Mostra le sue forme nude davanti alle telecamere, ma presto scopre lo scherzo e trova la telecamera nascosta. Niente sbiancamento, ma tante immagini ad alto tasso erotico.

Le Iene spogliano Giulia Calcaterra: nudo integrale durante uno scherzo

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali