TGCOM

Gossip

Tutte le ultim'ora

16/11/2007

Salma Hayek, un seno da miracolata

"Ero piatta, entrai in chiesa e pregai"

Se Salma Hayek ha un prosperoso décolleté lo deve solo alla provvidenza. Da piccola, ha raccontato l'attrice, era una bimba talmente piatta da arrivare a pregare per avere un bel po' di misure in più. "Durante un viaggio in Messico, io e mia madre - ha raccontato la Hayek - entrammo in una chiesa cattolica e io pregai perché accadesse un miracolo, bagnai le mani nell'acquasantiera e chiesi più seno". Preghiere ascoltate.

C'è chi ricorre al bisturi per disperazione e chi invece si accetta per quello che è. Ma evidentemente c'è anche chi ha fiducia in qualcosa di più grande, per ottenere... qualcosa di più grande.

Salma Hayek - calendario Campari 2007

Salma appartiene alla terza categoria e, a quanto pare, la sua fiducia nella preghiera fu ben riposta: "In pochi mesi sviluppai un petto degno di una teenagers e fui molto contenta del modo in cui venni fuori".

Oggi, l'attrice vive a Parigi ed è mamma di una bimba, Paloma. Durante la gravidanza le sue forme sono lievitate ancora di più, ma in questo caso la fede non c'entra. Colpa forse dei manicaretti che pare si sia fatta spedire direttamente da Venezia, dove il suo compagno, Henry Pinault, possiede niente meno che Palazo Grassi.

Tempo per tornare in forma ce n'è di sicuro e le curve ottenute pregando c'è da scommettere che resteranno al loro posto.