FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Alessia Marcuzzi, che pomeriggio da casalinga

La showgirl fa la spesa bio con il marito Paolo e la figlia Mia

Alessia Marcuzzi, che pomeriggio da casalinga

Roma-Milano-Londra. Ecco le città di Alessia Marcuzzi, che a Roma ha il suo nido stabile con il marito Paolo Calabresi Marconi, a Milano ci torna di continuo per lavoro e a Londra ha trovato il suo rifugio segreto. E se nella città lombarda e in quella inglese si dedica allo shopping sfrenato, nella capitale pensa alle faccende quotidiane, come la spesa. Eccola alle prese con i prodotti bio da mettere in tavola.

Un pomeriggio rilassante in città, come documentano gli scatti del settimanale Chi, per Alessia che si fa accompagnare dal marito Paolo e dalla figlia Mia per un giro al supermarket di zona. La conduttrice si rivolge a un negozio in cui trova alimenti a chilometri zero e sceglie accuratamente i cibi da cucinare. Lei sorride e fa assaggiare alcuni prodotti al marito e poi si dedica a Mia, la figlia avuta da Francesco Facchinetti, per completare la spesa. Infine con una busta a testa, Alessia e Paolo si dirigono verso casa, scortati dall'allegra Mia.

Alessia Marcuzzi casalinga a Roma

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali