FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Nuova Ford Fiesta, in gamma ST e Vignale

Obiettivo: la democratizzazione delle performance

Chi lo dice che unʼauto dalle prestazioni sportive deve costare molto? Fare motori, dopo tutto, appartiene alla stessa logica del fare macchine, le due cose vanno di pari passo. E allora perché tenere conto, tramite il design, delle carrozzerie che piacciono al pubblico e non tenere nel debito conto i motori che regalano piacere di guida? Ford vuol dimostrare che la svolta è possibile e che esistono auto dalle prestazioni accessibili.

Ford a Ginevra 2017

Simbolo di questa democratizzazione delle performance è la nuova generazione di Fiesta ST. La vediamo in anteprima mondiale al Salone di Ginevra col nuovissimo motore 3 cilindri EcoBoost benzina di appena 1.500 cc, che sviluppa 200 CV e offre quel piacere di guida che è raro vedere su una compatta di segmento B. Sviluppata dalla divisione Ford Performance, offre 3 modalità di guida: Normal, Sport e Track, e lʼaccelerazione da 0 a 100 km/h si compie in soli 6,7 secondi.

A conferma di unʼofferta al top di categoria, Ford annuncia che sulla nuova Fiesta ‒ settima generazione, in arrivo a giugno ‒ è prevista anche la versione Vignale. È lʼallestimento premium della Casa ed è già presente su modelli come Mondeo, Kuga, Edge. Si caratterizza per la qualità degli ambienti interni, con rivestimenti in pelle e inserti in radica, per un design pulito e hi-tech: pochi pulsanti su plancia e volante e un grande touch screen a colori da 8 pollici. Ford spiega che lʼabitacolo della nuova Fiesta è stato realizzato col contributo di psicologi che, insieme ai designer, hanno cercato di riproporre le abitudini e i gesti di chi sta in auto, persino gli sguardi, per farlo sentire a suo massimo agio.

A Ginevra è presente anche la Ford GT, potenziata col motore V6 3.5 da 656 CV e rivestita con la livrea “66 Heritage Edition” dedicata alla vittoria alla 24 Ore di Le Mans del 1966. Dopo aver vinto anche lʼedizione 2016, la Ford GT in versione Racing correrà anche la prossima 24 Ore di Le Mans. Infine la Mustang Blue Edition, spinta dal potente V8 5.0 da 421 CV oppure dal brillante EcoBoost 2.3 da 317 CV, e in entrambi i casi può essere equipaggiata sia col cambio manuale a 6 marce che lʼautomatico.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali