FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Renault Scenic e il Temporary Cinema a Roma

Un Festival del corto nella capitale

Dallʼoggettistica allʼarte. I Temporary Store siamo ormai abituati a vederli in giro nelle grandi città, stanno su qualche settimana, forse un mese, e vendono oggetti di tendenza, capi dʼabbigliamento o anche motociclette speciali. Ma per la prima volta, a Roma, ci sarà il Temporary Cinema, rassegna dedicata alla settima arte che vede il contributo importante della nuova Renault Scenic.

Renault e il Cinema

Nel corso di 5 intense giornate, fino al 3 febbraio, il Temporary Cinema accoglierà la proiezione di tanti cortometraggi presso la stazione della metropolitana Cipro (linea A) della capitale. I giovani registi emergenti si raccontano, a partire da Ningyo, il celebre corto del di Gabriele Mainetti ispirato alla Renault Scenic e presentato alla 73° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, lo scorso mese di settembre. Ningyo è il primo cortometraggio modulabile (lʼispirazione è proprio la modularità della Scenic), in cui più di mezzo milione di cybernauti ha potuto cambiare lo sviluppo della storia, dando vita a 6 racconti differenti.

La passione di Renault per il cinema risale agli albori della Settima Arte, nella Francia delle periferie industriali che accoglievano i primi studi cinematografici. Il Temporary Cinema di Roma nasce grazie alla partnership esclusiva con il Centro Sperimentale di Cinematografia (fondato da Alessandro Blasetti nel 1935) e L’Isola del Cinema, storico Festival che si svolge sulle sponde dell’Isola Tiberina e giunto alla XXIII edizione. All’interno del Temporary Cinema il pubblico potrà provare l’esperienza modulare live, in diretta, grazie a un visore speciale che permette di fare un test drive digitale della nuova Grand Scénic.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali