FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Suzuki Burgman 400, sempre leader in class

La ciclistica diventa più da moto che da scooter

Nuovo Burgman 400 ha un look totalmente inedito, più filante e sportivo, che Suzuki definisce “coupé a due ruote”. La nuova posizione di guida permette di sfruttarne al meglio le eccezionali doti ciclistiche. Alla vigilia del ventennale, fu lanciato nel 1998, Burgman fece da apripista al segmento dei maxi-scooter, e ora la quarta generazione è sempre un punto di riferimento per la categoria.

Suzuki Nuovo Burgman 400

Tgcom24 ha provato il nuovo Suzuki Burgman 400, ora Euro 4, a Torino. Lo scooterone ha dimostrato di poter servire il pilota con grande funzionalità e un consumo medio di 4,4 litri per 100 chilometri. La grande capacità di stivaggio è confermata: il vano sottosella è da 42 litri e in più ci sono due vani portaoggetti a destra e sinistra da 6 litri totali. Nuovo Burgman 400 ha adesso ruote da 15 pollici e la linea anteriore crea una soluzione di continuità con il posteriore, grazie ad una sella bassa e snella, ma più imbottita di 20 mm! Gli indicatori di direzione sono indipendenti dal grosso gruppo ottico anteriore a LED, che integrano le luci di posizione. Stessa soluzione per il posteriore.

Le pedane sono state rastremate e la posizione di guida è stata rivista: ora il peso è spostato in avanti, per un feeling con l’anteriore quasi da moto sportiva. Lo schienale è regolabile e l’altezza della seduta passeggero è allineata con quella del pilota, così da favorire la sicurezza di ci siede dietro. Il telaio è stato irrigidito, al fine di aumentarne handling e manovrabilità, anche per la perdita di peso di 7 kg dello scooter (ora 215 kg). La sospensione posteriore è regolabile su 7 posizioni e l’ABS di ultima generazione poggia sul doppio disco anteriore da 260 mm e posteriore da 210 mm, per una frenata molto incisiva ed efficiente.

Il nuovo motore da 399 cc è un 4 tempi raffreddato a liquido, con più coppia di prima (da 34 a 36 Nm a 4.800 giri (prima a 5.000) e quindi miglior spunto in ripresa e accelerazione. Prontissimo nello scatto, tende a salire di giri facilmente e quasi ci si dimentica di essere alla guida di uno scooter. Scattante ma anche agile, lo scooterone Suzuki riesce a pennellare le curve con il minimo spostamento del corpo, mentre la frenata integrale aiuta molto in presenza di fondi irregolari, così come la sospensione posteriore, morbida ma regolabile, sul pavé soprattutto, consente un comfort di marcia, sconosciuto a molti maxi scooter.

Dopo aver percorso oltre 150 chilometri, tra curve, tornanti e tratti extraurbani, del nuovo Suzuki Burgman 400 possiamo dire che è veloce, sicuro, incisivo, ma soprattutto molto, molto confortevole. Proposto in tre colori: Nero Mat, Bianco perlato e Grigio Mat, è offerto a un prezzo di lancio valido fino a fine ottobre di 7.290 euro, franco concessionario e con 4 anni di garanzia inclusi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali