FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Peugeot partner degli Internazionali BNL dʼItalia

Una liaison col grande tennis che prosegue al Foro Italico

Tutto ebbe inizio nel 1984. Da buona azienda francese, Peugeot pensò bene di avvicinarsi al Roland Garros, il grande torneo in terra battuta parigino, e da allora si è accesa la scintilla con il tennis che non si è mai spenta. Anche questʼanno, infatti, Peugeot è partner degli Internazionali BNL d’Italia 2018, uno dei più grandi tornei del mondo, che si svolgono nella magnifica cornice del Foro Italico a Roma.

Peugeot, il tennis e la terra rossa

Quando una passione dura, la si vive ovunque e non solo nelle romantiche Roma e Parigi. Peugeot è infatti lʼauto ufficiale dellʼATP World Tour 2018 e partner di oltre 30 tornei a livello mondiale. Il sostegno che dà agli Internazionali dʼItalia è imponente: 100 veicoli compongono la flotta a disposizione degli organizzatori, dei modelli 308, 3008 e 5008, più lo shuttle Traveller, assicurando così gli spostamenti degli atleti, dei dirigenti e dei Vip sul territorio della Capitale, dagli alberghi ai campi di gioco. Lʼammiraglia del brand, la nuova berlina 508 esposta in anteprima al recente Salone di Ginevra, è stata invece protagonista del party inaugurale alla Lanterna Fuksas.

Nel cuore del Villaggio del Foro Italico, praticamente a ridosso del campo centrale, sorge “Casa Peugeot”, un’area Lounge per ospiti e giornalisti e dove sono esposte varie vetture: la 3008 GT nellʼinedita tinta Matt Grigio Platinium, la 308 GT BlueHDi col nuovo cambio automatico EAT8 e la storica Peugeot 504 Cabriolet del 1972 color bianco. Spazio anche alla sportivissima 208 T16, che con Paolo Andreucci e Anna Andreussi corre nel Campionato Italiano Rally e che lo scorso anno ha portato in casa Peugeot il 10° titolo nazionale. La collaborazione tra Peugeot e il tennis italiano va oltre gli Internazionali BNL di Roma, coinvolge la FIT, la Federazione Italiana Tennis, cui fornisce 23 veicoli, e le tenniste azzurre partecipanti alla Fed Cup.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali