FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

La Ferrari Portofino conquista Francoforte

Coupé/Spider con motore V8 turbo da 600 CV

Non si sono ancora spenti gli echi della festa a Maranello, una settimana fa, che i 70 anni della Ferrari trovano un altro palcoscenico che la riempie di applausi. Al Salone di Francoforte debutta infatti, in anteprima europea, la Ferrari Portofino, la nuova convertibile con motore V8 del Cavallino. Con lei la GTC4Lusso color Blu America, la 812 Superfast in un inedito grigio tristrato e la 488 GTB in Rosso Formula 1.

Ferrari allo IAA 2017

Uno scenario da favola quello allestito nella metropoli tedesca, degno dei festeggiamenti per lʼazienda fondata da patron Enzo nel 1947. La Portofino è ovviamente la novità dellʼultimo momento, bella e accessibile, costruita in alluminio e spinta dal V8 turbo Ferrari eletto miglior motore del mondo nel 2016 e 2017 secondo la giuria dell’International Engine of the Year. Sviluppa 600 CV ed è in grado di passare da zero a 200 km/h in soli 10,8 secondi. Abitacolo due posti, la Portofino ha un tetto rigido che allʼoccorrenza ‒ e in soli 14 secondi ‒ può essere aperto per trasformare la coupé in una splendida spider.

Accanto al nuovo modello cʼè il meglio della gamma Ferrari contemporanea. Anche se il lascito del passato non è per nulla pesante da sostenere, visto che le auto dʼepoca del Cavallino battono record su record alle aste riservate. Una citazione a parte merita però la 488 GTB color Rosso Formula 1, che poggia sul piedistallo di un’ambientazione specifica nell’area Tailor Made. Per celebrare i 70 anni dell’azienda, sfoggia infatti una livrea ispirata alla Ferrari 500 Mondial spider del 1954 carrozzata da Pinin Farina, e appartenuta al gentleman driver dominicano Porfirio Rubirosa.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali