FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Guida autonoma: Audi A8 viaggia da sola

Per la R8 ecco la versione a trazione posteriore

Tecnologia e sportività. Si snoda tra questi due binari la presenza Audi al 67° Salone di Francoforte. Portabandiera della prima è la berlina Audi A8 con Traffic Jam Pilot, il sistema di guida autonoma di livello 3. Significa che lʼammiraglia Audi può assumere il controllo della guida fino a una velocità di 60 km/h, in presenza di code o rallentamenti in autostrada.

Audi al Salone di Francoforte 2017

Una rivoluzione quella della guida assistita o autonoma. Nelle condizioni in cui il Traffic Jam Pilot è attivo, lʼauto gestisce in completa autonomia le partenze, le accelerazioni e le frenate, e sterzate e persino i cambi di corsia. Il guidatore può sempre intervenire per riprendere il controllo dell’auto, se vuole o se il sistema stesso gli chieda di farlo. Oltre alla nuova A8, cʼè a Francoforte anche un prototipo bello ed ecologico, Audi Elaine, un crossover a trazione elettrica e sistema di guida completamente automatizzata, al punto che per alcune manovre (come i parcheggi, gli autolavaggi) la presenza allʼinterno del veicolo del guidatore non è più necessaria. Altro passo in avanti è quello dellʼaltro prototipo Audi Aicon, sempre guida automatizzata ma qui addirittura spariscono il volante e la pedaliera!

La sportività rappresenta invece lʼanima tradizionale della Casa dei quattro anelli. Gli appassionati vogliono non soltanto tecnologie ma anche piacere di guida, e così allo IAA di Francoforte debutta la serie speciale Audi R8 V10 RWS, che sarà prodotta in soli 999 esemplari tra Coupé e Spyder. Si tratta del modello a trazione posteriore della supercar, che deriva dalla versione da corsa R8 LMS, più leggera di circa 50 kg rispetto alle versioni a quattro ruote motrici. Con motore centrale V10 di 5,2 litri, eroga 540 CV di potenza e 540 Nm di coppia massima a 6.500 giri, ed esprime performance pazzesche: scatto da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e velocità di punta di 320 km orari.

Altra carta sportiva da giocare è la nuova Audi RS 4 Avant. Come dire la versatilità della carrozzeria station wagon con lʼesuberanza del motore biturbo benzina da 450 CV, il TFSI di soli 2,9 litri di cilindrata. Grande la coppia massima di 600 Nm a meno di 2.000 giri e prestazioni da scattista vera: 4,1 secondi da 0 a 100 km/h, ben distribuite dalla trazione integrale di serie. Con il pacchetto optional Dynamic RS, la RS 4 Avant raggiunge la velocità massima di 280 km/h. Arrivo previsto su strada a inizio 2018.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali