FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Usa, spari in unʼazienda di giardinaggio: almeno quattro persone sono morte

Eʼ accaduto alla Excel Industries che si trova a circa 30 km da un campus, dove, in via precauzionale, è stata fatta scattare la procedura di sicurezza

Usa, spari in un'azienda di giardinaggio: almeno quattro persone sono morte

Quattro persone sono morte e altre 15 risultano ferite, di cui una in maniera grave, nel corso di una sparatoria che ha avuto luogo presso la Excel Industries, a Hesston, in Kansas. Tutte le persone coinvolte sarebbero impiegati nell'azienda, specializzata nella produzione di materiale per il giardinaggio. La Excel Industries si trova a circa 30 km da un campus, dove, in via precauzionale, è stata fatta scattare la procedura di sicurezza.

Usa, spari in un'azienda di giardinaggio: almeno quattro persone sono morte

Il killer è stato ucciso nel corso dello scontro a fuoco con la polizia: si tratta di un ex dipendente della Excel Industries.

Secondo alcuni testimoni l'uomo, cha ha aperto il fuoco in quattro luoghi diversi, aveva con sé più di un arma; una sarebbe rimasta senza munizioni e a quel punto il killer ne avrebbe sfoderata una seconda, una pistola sembrerebbe, ma si parla anche di una arma d'assalto.

Chi, tra i testimoni, dice di averlo riconosciuto ne parla come una persona tranquilla, di evento imprevedibile.

"Killer aveva ricevuto ordine restrittivo" - Si chiamava Cedric Ford, 38enne pregiudicato per piccoli reati in Florida e Kansas, l'autore della sparatoria nei pressi di un impianto della società per cui lavorava. Ford era inoltre oggetto di un ordine restrittivo entrato in vigore proprio poco prima del violento attacco. "Ha sparato alla cieca", ha precisato lo sceriffo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali