FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Testa farmaco, clinicamente morto Gravissimi altri cinque volontari

Francia, la sperimentazione, subito sospesa, è stata condotta da un laboratorio privato. Richiamati gli altri 84 pazienti a cui è stata somministrata la molecola

Testa farmaco, clinicamente morto Gravissimi altri cinque volontari

Un paziente è clinicamente morto e altri cinque versano in gravissime condizioni dopo l'assunzione di un nuovo farmaco in fase di test a Rennes, in Francia. Lo rende noto il ministero della Sanità francese. L'antidolorifico somministrato ai sei, come ad altri 84 volontari, non conteneva cannabis, al contrario di quanto inizialmente riferito dai media francesi. La sperimentazione è stata condotta da un laboratorio privato accreditato.

"I sei individui ricoverati sono tutti uomini di età tra i 28 ei 49 anni - spiega il ministro Marisol Touraine -. Cinque persone sono in stato molto grave, una persone è in stato di morte cerebrale".

La reazione al farmaco è avvenuta dopo "una sperimentazione medica per via orale, in corso di sviluppo in un laboratorio europeo", sottolinea il ministero. La magistratura ha aperto un'inchiesta per lesioni colpose.

I pazienti, che si erano tutti sottoposti al test volontariamente in cambio di remunerazione, sono ricoverati all'ospedale di Pontchaillou, a Rennes. La molecola è stata sviluppata dalla casa farmaceutica portoghese Bial.

Stop al test, richiamati tutti i volontari - Il test, condotto dalla società specializzata Biotrial, che da oltre vent'anni realizza studi di questo tipo per le case farmaceutiche, è stato immediatamente sospeso e tutti i volontari che si sono sottoposti alla sperimentazione sono stati richiamati.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali