FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Svizzera, butta cartone nella carta, multato: benefattore gli versa il dovuto

Venuto a conoscenza della notizia, un cittadino elvetico gli ha dato i soldi necessari commentando: "Una vicenda paradossale"

Svizzera, butta cartone nella carta, multato: benefattore gli versa il dovuto

Aveva ricevuto una multa di 200 franchi per aver gettato un pacco postale di cartone in un container della carta a Neuchatel, Svizzera romanda. L'ammenda per il 45enne era salita a 260 franchi per insolvenza, con il rischio del carcere, e la notizia, pubblicata su Tio.ch, ha subito fatto scattare la solidarietà dei lettori. In molti si sono schierati al suo fianco e uno di loro gli ha addirittura dato il necessario per mettersi in regola.

"Non mi hanno detto che me l'ero meritata - commenta il cittadino elvetico - ma mi hanno addirittura dato dei soldi per saldare il debito. Certo, io avrei dovuto essere un po' meno distratto". Lui proprio non se l'aspettava e ringrazia tutti per la risposta. Il lettore diventato il suo benefattore spiega di essersi messo in contatto con la giornalista di Le Matin che aveva trattato la vicenda (anche il quotidiano romando aveva diffuso la notizia della multa) per fare avere dei soldi all'uomo. "I mezzi social permettono un intervento rapido - ha detto - e la possibilità di aiutare le persone vittime di vicende paradossali come questa. C'è chi parla a vanvera, ma c'è anche chi preferisce aiutare in maniera mirata le persone bisognose".

Il beneficiario, sorpreso e felice per le reazioni suscitate dal suo caso, ovviamente ha deciso di versare subito il dovuto. E di ritirare il ricorso che aveva presentato per evitare sanzioni supplementari.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali