FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Summit Ue dei ministri dellʼInterno, in ballo Schengen e immigrazione

Riunione per valutare se e come rafforzare le frontiere e gestire lʼemergenza profughi

Summit Ue dei ministri dell'Interno, in ballo Schengen e immigrazione

Salvare Schengen e l'area di libera circolazione attraverso la piena attuazione di tutte le misure europee già decise resta la sfida di Bruxelles. L'occasione per chiarirlo ancora sarà la riunione informale dei ministri dell'Interno dell'Unione ad Amsterdam. Angelino Alfano ha anticipato la posizione italiana: "Siamo contrari a passi indietro rispetto a Schengen".

In agenda, dunque, la crisi dei rifugiati con i conseguenti problemi per la tenuta del sistema di Schengen, e le persistenti difficoltà dell'Ue a gestire questa emergenza con una politica comune.

Sulla stampa intanto, sono apparsi diverse ipotesi lanciate da diversi governi o dalle stesse istituzioni Ue, per misurare le reazioni degli altri governi e delle opinioni pubbliche. Ultima, pubblicata dal "Financial Times" sabato, l'ipotesi di "isolare la Grecia" da Schengen, rafforzando i suoi confini con un Paese candidato ma non membro dell'Ue, la Macedonia, per non far passare verso l'Europa i rifugiati e immigrati irregolari che Atene non riesce a fermare sul suo territorio, né ancora a identificare e registrare.

Nel programma della riunione informale, tuttavia, questa ipotesi non appare, così come non c'è nessuna ancora proposta di portare a due anni (invece degli attuali sei mesi) la scadenza dei controlli alle frontiere interne di Schengen già reintrodotti da diversi Paesi membri, a cominciare dalla Germania. Comunque, per questo c'è ancora tempo, i controlli introdotti dalla Germania e altri Paesi membri possono continuare per ora fino a maggio.

Alfano: "Con Grecia fuori inizio sgretolamento" - "Siamo dell'idea che l'Europa debba restare ad assetto stabile e che non ci possano essere pezzetti di Europa dentro e pezzetti di Europa fuori". Lo ha dichiarato il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, all'arrivo alla riunione Ue, commentando l'ipotesi di isolare la Grecia da Schengen. "Sarebbe l'inizio dello sgretolamento", ha poi aggiunto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali